Torrevecchia al bar armato di balestra per vendicarsi del rivale in amore

Balestra Primavalle

 

 

 

 

 

 

 

 

Torrevecchia Primavalle: uomo armato di balestra in via Pietro Maffi
Torrevecchia: al bar armato di balestra per vendicarsi del rivale in amore
Il 39enne è stato trovato seduto ad un tavolino di via Pietro Maffi. Era uscito da poco dall’ospedale dopo aver litigato con la persona che attendeva.

In attesa del rivale in amore con una balestra e 15 frecce pronte all’uso nella borsa. Ad aspettare lo ‘sfidante’ in un bar della zona di Torrevecchia un romano di 39 anni notato poco prima aggirarsi armato per le strade della zona di Primavalle. Già conosciuto alle forze dell’ordine arrivata l’allerta al 113 gli agenti di polizia si sono immediatamente precipitati in via Pietro Maffi.

PRECEDENTE LITIGIO – Proprio nello stesso luogo, una ventina di giorni fa quest’ultimo, a causa di una ragazza, era stato aggredito dal rivale in amore e, nell’occasione aveva riportato gravi lesioni tanto che era dovuto ricorrere al ricovero in ospedale.

VENDETTA PERSONALE – Uscito dal nosocomio ha deciso di vendicarsi e, dopo aver caricato la pistola – balestra, l’uomo, per vendicarsi si è diretto alla ricerca del suo aggressore. Quando i poliziotti del Commissariato Primavalle sono arrivati sul posto, lo hanno trovato seduto, ad un tavolino del bar, in attesa con una borsa a terra vicino a lui.

 

 

Lascia un commento